FIT - Federazione Italiana Tennis

08/10/2018 | News release | Distributed by Public on 08/09/2018 17:12

MONTREAL LIVE ORA SU SUPERTENNIS Che maratona Halep, fuori al 2°T Wozniacki

10

ago 18

MONTREAL LIVE ORA SU SUPERTENNIS
Che maratona Halep, fuori al 2°T Wozniacki


Giornata di straordinari per alcune tra le protagoniste più attese della 'Rogers Cup', torneo Wta Premier 5 dotato di un montepremi di 2.820.000 dollari in corso sui campi in cemento di Montreal (ad anni alterni con Toronto), in Canada. La pioggia di mercoledì ha infatti impedito il completo allineamento del tabellone agli ottavi. A cominciare dal match tra la numero uno del mondo Simona Halep (certa di conservare il trono mondiale almeno fino a Cincinnati), vincitrice proprio a Montreal due anni fa, ed Anastasia Pavlyuchenkova, numero 28 del ranking mondiale, interrotto sul punteggio di 4-3 per la russa nel primo set. La rumena, che rientrava nel tour dopo Wimbledon, con grande tenacia, è riuscita a spuntarla con il punteggio di 76(9) 46 75, dopo tre ore e 7 minuti di lotta, recuperando dal 2-4 nel terzo set. Halep poi nella notte italiana tornerà in campo per affrontare Venus Williams, numero 14 Wta e 13esima testa di serie, che ha regolato per 76(4) 64 l'altra rumena Sorana Cirstea, numero 54 del ranking mondiale. La 38enne statunitense è in vantaggio per 3 a 1 nei precedenti, ma la numero 1 del mondo ha vinto l'ultimo, disputato a Roma negli ottavi nel 2015.

L'esordio direttamente al secondo turno è invece stato fatale alla danese Caroline Wozniacki, numero due Wta, finalista dodici mesi fa a Toronto ed a segno nell'edizione del 2010 a Montreal, che ha finito per cedere per 57 62 76(4), dopo oltre due ore e mezza di lotta, alla bielorussa Aryna Sabalenka, numero 39 del ranking mondiale. Quest'ultima tornerà poi di nuovo in campo per affrontare la belga Elise Mertens, numero 15 Wta e 14esima testa di serie.

Il programma odierno si è aperto però con la sfida degli ottavi tra la regina degli Us Open 2017, la statunitense Sloane Stephens, numero 3 del ranking e del seeding, e la spagnola Carla Suarez Navarro, numero 27 Wta, passata attraverso le qualificazioni: confermando l'esito dei due incroci precedenti, la 25enne di Plantation si è imposta per 62 75 (dopo aver fallito tre match point sul 5-2) staccando il biglietto per i quarti, dove venerdì troverà la lettone Anastasija Sevastova, numero 19 Wta, che ha fermato al terzo turno il cammino della tedesca Julia Goerges, numero 10 del ranking e del seeding, battuta per 63 76(2). In parità (1 a 1) il bilancio dei precedenti tra la 28enne di Ljepaja e la Stephens.

Nella notte italiana riflettori puntati sulla sfida tra la russa Maria Sharapova, numero 22 Wta, e la francese Caroline Garcia, numero 6 del ranking e del seeding: la 31enne siberiana è avanti per 4 a 1 nel bilancio dei precedenti, ma ha perso l'ultimo proprio quest'anno sulla terra di Stoccarda (1° turno). Chi vincerà questo match avrà il vantaggio di affrontare venerdì un'avversaria comunque più stanca perchè costretta oggi a disputare due incontri.

Per quanto riguarda gli altri match, l'olandese Kiki Bertens, numero 18 Wta, che mercoledì ha eliminato la ceca Karolina Pliskova, numero 9 Wta e del seeding, ha concesso il bis ai danni dell'altra ceca Petra Kvitova (63 62 lo score), numero 8 ranking e del seeding, qui a segno nel 2012. Proprio Bertens affronterà nei quarti venerdì l'australiana Ashleigh Barty, numero 16 Wta e 15esima testa di serie, che ha regolato per 76(3) 64 la francese Alize Cornet, numero 34 Wta, mercoledì protagonista del ko della regina di Wimbledon Angelique Kerber, numero 4 del ranking e del seeding.

Dal canto suo la britannica Johanna Konta, numero 43 del ranking mondiale, ha completato in maniera positiva il match di secondo turno (al momento della sospensione era avanti per 63 3-0) con la bielorussa Victoria Azarenka, numero 95 Wta, in gara grazie ad una wild card, chiudendo sul 63 61. Poche ore più tardi, tuttavia, Konta è stata sconfitta per 63 64 dalla campionessa in carica, l'ucraina Elina Svitolina, numero 5 del ranking e del seeding, che mercoledì aveva sfruttato il ritiro per infortunio nel terzo set della rumena Mihaela Buzarnescu, numero 20 Wta, fresca vincitrice del suo primo titolo nel circuito maggiore a San Josè, che quest'anno l'aveva già sconfitta due volte.

RISULTATI GIOVEDI' - Ottavi: (3) Stephens (USA) b. (q) Suarez Navarro (ESP) 62 75, (5) Svitolina (UKR) b. Konta (GBR) 63 64, Bertens (NED) b. (8) Kvitova (CZE) 63 62, Sevastova (LAT) b. (10) Görges (GER) 63 76(2), (15) Barty (AUS) b. Cornet (FRA) 76(3) 64.
Secondo turno: (1) Halep (ROU) b. Pavlyuchenkova (RUS) 76(9) 46 75, Sabalenka (BLR) b. (2) Wozniacki (DEN) 57 62, (13) V. Williams (USA) b. Cirstea (ROU) 76(4) 64, Konta (GBR) b. Azarenka (BLR) 63 61.

'SuperTennis', la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo WTA Premier 5 di Montreal. Questa la programmazione:
venerdì 10 agosto - LIVE
alle ore 00.30
Sharapova (RUS) c. Garcia (FRA)
alle ore 02.30
Halep (ROU) c. V.Williams (USA)

venerdì 10 agosto - LIVE alle ore 18.30 ed alle ore 20.30 (quarti)
sabato 11 agosto - LIVE alle ore 00.30 ed alle ore 02.30 (quarti) ed alle ore 19.00 (semifinale1)
domenica 12 agosto - LIVE alle 00.05 (semifinale2) ed alle ore 19.30 (finale)

TABELLONE