Results

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna

07/13/2020 | Press release | Distributed by Public on 07/13/2020 05:14

Diritti. Piccinini (M5s): sostenere il pdl in discussione alle Camere contro l'omofobia

L'Assemblea legislativa e la Giunta della Regione Emilia-Romagna esprimano sostegno e appoggio al progetto di legge di revisione del codice penale per il contrasto alle discriminazioni di genere e all'omofobia a firma del deputato Zan e in via di discussione in Parlamento.

A chiederlo è una risoluzione della consigliera Silvia Piccinini (Movimento 5 Stelle), che ricorda come sia in corso la discussione all'interno della Commissione II Giustizia della Camera il progetto 'Modifiche agli articoli 604-bis e 604-ter del codice penale, in materia di violenza o discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere', con primo firmatario il deputato Zan a cui sono abbinati altri progetti di legge a firma rispettivamente dei deputati Pierantoni, Boldrini-Speranza, Scalfarotto e Bartolozzi.

Piccinini sottolinea come il testo in discussione alle Camere, oltre a essere coerente con la legge contro le discriminazioni approvata proprio lo scorso luglio dall'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, 'interviene anche sulla dimensione educativa, sociale e culturale, prevedendo programmi per la realizzazione nel territorio nazionale di centri contro le discriminazioni motivate da orientamento sessuale e identità di genere, programmi di assistenza alle vittime, monitoraggi a periodicità triennale affidati all'Istat, interventi sulle scuole e l'istituzione della Giornata nazionale contro l'omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, il 17 maggio, data in cui data in cui l'Organizzazione mondiale della sanità, nel 1990, eliminò finalmente l'omosessualità dall'elenco delle malattie mentali'.

Da qui la risoluzione per impegnare Assemblea e Giunta 'a esprimere pieno sostegno all'iniziativa legislativa in corso, richiedendo al Parlamento la rapida approvazione del progetto di legge con primo firmatario il deputato Zan, n. 569, 'Modifiche agli articoli 604-bis e 604-ter del codice penale, in materia di violenza o discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere' e a sostenere, una volta approvato progetto di legge, l'applicazione e l'integrazione con le misure previste dalla legge regionale n. 15 del 2019'.

(Luca Molinari)

Parità, diritti e partecipazione

13 luglio 2020 12:51