Results

Regione Val d'Aosta

07/02/2019 | News release | Distributed by Public on 07/02/2019 10:34

Frana di Quincinetto. Oggi la Valle d’Aosta al Prefetto di Torino “Chiediamo operatività e un cronoprogramma concreto con tempi certi”

L'Assessore agli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti, Luigi Bertschy - su delega del Presidente e Prefetto della Valle d'Aosta, Antonio Fosson- accompagnato dal Coordinatore regionale del Dipartimento Protezione civile, Pio Porretta, ha partecipato questa mattina, martedì 2 luglio 2019, nella sede della Prefettura di Torino, alla riunione convocata dal Prefetto Claudio Palomba, per definire in modo coordinato la gestione degli interventi di mitigazione del fenomeno franoso situato in località Chiappettinel Comune di Quincinetto.

A questo primo incontro, che fa seguito alla specifica richiesta da parte della Regione Valle d'Aosta di avviare un tavolo politico e tecnico con le amministrazioni piemontesi per affrontare in maniera strutturale la tematica della viabilità di confine e la questione relativa alla frana di Quincinetto, hanno preso parte, oltre all'Assessore Bertschye al Dirigente Porretta, il Sindaco di Quincinetto Angelo Canale Clapetto, i dirigenti piemontesi del Dipartimento Opere pubbliche, Difesa del suolo, Protezione civile,i rappresentanti della Società Autostrade Valdostane S.p.A., i delegati della Città Metropolitana di Torino e i tecnici del Centro di competenza della Protezione civile dell'Università di Firenze.

E' stato un incontro proficuo quello di oggi- ha dichiarato l'Assessore Luigi Bertschy. Abbiamo chiesto 'operatività' al tavolo tecnico che sarà al lavoro già a partire da questa settimana, subito dopo la firma del Protocollo d'Intesa approvato dal Governo regionale il 7 giugno e in programma giovedì 4 luglio a Quincinetto con il Governo della Regione Piemonte. Abbiamo inoltre evidenziato la necessità di un cronoprogramma concreto con tempi certi dei lavori che dovranno partire per mettere in sicurezza l'area dove si trova il movimento franoso.
Siamo convinti che - ha proseguito l'Assessore Bertschy- solo unendo le 'forze' e le competenze tra le due Regioni, la delicata questione di Quincinetto potrà avviare un percorso risolutivo. Dossier che ha bisogno di risposte attese già da maggio 2012 quando il primo movimento franoso causò la chiusura della sede autostradale Torino-Aosta.

La Frana di Quincinetto è una questione molto complessa e delicata che stiamo affrontando all'interno di una strategia complessiva, avviata da alcuni mesi, strategia che stiamo sviluppando per migliorare la viabilità in Valle d'Aosta e la sua accessibilità. La nostra regione è un territorio a vocazione turistica oltre ad essere un collegamento di confine con Francia, Svizzera e Piemonte. Proprio per questi motivi, l'Amministrazione regionale ha messo in campo, da tempo, un dialogo anche con RAV e SAV e sta affrontando la questione dei pedaggi autostradali. Ma come per altre problematiche che riguardano la viabilità in Valle d'Aosta, bisognerà definire soluzioni a breve, a medio e lungo termine - ha concluso l'Assessore Bertschy.

La firma del Protocollo d'intesa tra Regione Piemonte, Regione Autonoma Valle d'Aosta, S.A.V. S.p.A, Centro di Competenza Protezione Civile Università di Firenze e il Comune di Quincinetto si svolgerà giovedì 4 luglio alle ore 14.15nella sala comunale di Quincinetto.
Alla sigla di tale accordo, seguirà l'avvio del tavolo tecnico per individuare i progetti e le iniziative volte alla riduzione dei rischi derivanti dal fenomeno franoso a monte della frazione Chiappetti nel Comune di Quincinetto.

In settimana, l'Assessorato degli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti con il supporto della Protezione civile e in collaborazione con le Società concessionarie della rete autostradale valdostana definiranno alcuni interventi per migliorare la situazione dei cantieri operanti sul tratto Pont-Saint-Martin/Aosta per la messa in sicurezza delle gallerie e la relativa situazione viaria durante il fine settimana.

Foto: https://photos.app.goo.gl/PcFfExxaY3zN6Zf4A

0738
mg

Fonte: Presidenza della Regione - Assessorato degli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti - Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d'Aosta