Results

Questura di Isernia

09/26/2020 | News release | Distributed by Public on 09/26/2020 02:51

Arrestato usuraio in esecuzione di un ordine di carcerazione.

Controlli straordinari sulla presenza di cittadini stranieri irregolari.

Il Questore di Isernia Luciano Soricelli ha disposto controlli straordinari per prevenire comportamenti non conformi alle vigenti disposizioni, con particolare riferimento all'osservanza della vigente normativa sull'immigrazione e la regolare presenza di cittadini stranieri sul territorio dello Stato.

Ieri, gli agenti dell'Ufficio Immigrazione, coadiuvati da personale della Squadra Mobile e della Questura, hanno identificato complessivamente 73 cittadini stranieri in questo territorio.

Per 3 cittadini di nazionalità nigeriana, si è reso necessario l'accompagnamento in Questura, allo scopo di approfondirne la posizione sul territorio nazionale.

Uno di questi, un 27enne, in particolare, è risultato destinatario di un recente provvedimento di espulsione del Prefetto di Isernia e di un Ordine di allontanamento, a seguito di provvedimento di diniego per inammissibilità della richiesta di asilo politico da parte della competente Commissione Territoriale e denunciato alla locale Autorità Giudiziaria.

Nei suoi confronti, è stato adottata la procedura per la definitiva espulsione dal territorio nazionale con un ulteriore provvedimento di allontanamento.

*****

Ieri, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Isernia, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Isernia, hanno eseguito un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione a carico di un isernino pluripregiudicato di anni 57.

L'arrestato è stato condotto nel carcere di Chieti dove espierà una pena residua di anni 3 e giorni 4, perché riconosciuto colpevole del reato diusura commesso a Isernia dall'anno 2007 all'anno 2009.