Comune di Busca

03/20/2017 | News release | Distributed by Public on 03/19/2017 17:41

Dal 6 aprile la rassegna di primavera al cienma Lux

L'associazione cineclub Méliès organizza la rassegna di primavera al cine-teatro Lux da giovedì 6 e venerdì 7 aprile prossimi a giovedì 1 e venerdì 2 giugno, con in programma 8 pellicole scelte a doppia proiezione. L'abbonamento costa 12 euro e comprende la tessera associativa Ancci. Il biglietto singolo costa 5 euro a spettacolo. È possibile sottoscrivere l'abbonamento nella cartoleria La Rossa in via Umberto I oppure direttamente in sala, in occasione degli spettacoli.

'Confermiamo - dice il presidente del circolo Mattia Bertaina - i servizi che ormai segnano la differenza fra la nostra offerta e quella di realtà simili: l'introduzione alla visione, il voto del pubblico ed il caffè cinematografico dopo lo spettacolo del venerdì. Inoltre, tante sorprese attendono i partecipanti . Il costo di favore è possibile grazie al sostegno di diversi sponsor il cui elenco completo è sul sito www.cinemaluxbusca.it '.

Info: www.cineclubmelies.it[email protected] ; tel. 349.1817658 (ore pasti).
I film in programma
Giovedì 6 e venerdì 7 aprile: 'Il cittadino illustre'(Argentina) regia di Mariano Cohn e Gaston Dupràt. Commedia abrasiva, è la storia di Daniel Mantovani, premio Nobel per la letteratura, che da decenni vive in Europa; il protagonista riceve l'invito dalla sua città natale per il conferimento della cittadinanza onoraria. Ritroverà l'affetto dei suoi amici ma anche le resistenze dei suoi detrattori. Coppa Volpi alla Mostra del Cinema di Venezia per la miglior interpretazione maschile a Oscar Martinez.

Giovedì 20 e venerdì 21 aprile: 'Un padre una figlia' (Romania) dell'autore Cristian Mungiu Abrasiva, premiato a Cannes per la miglior regia; storia di Romeo, un medico che vive in una piccola città di montagna. Ha cresciuto la figlia Eliza con l'idea che al compimento del diciottesimo anno avrebbe lasciato la Romania per andare a studiare all'estero, ma il giorno precedente gli esami un evento cambierà gli scenari…
Giovedì 27 e venerdì 28 aprile: 'Il cliente' (Iran) del pluripremiato regista Ashgar Farhadi. Storia Emad e Rana, una giovane coppia costretta a lasciare la propria casa al centro di Teheran a causa di lavori di ristrutturazione. Un amico li aiuta a trovare una nuova sistemazione, senza raccontare nulla della precedente inquilina. Il lavoro di Farhadi ha ottenuto a Cannes il Premio per miglior sceneggiatura e miglior interpretazione femminile il Premio Oscar come miglior film straniero.
Giovedì 4 e venerdì 5 maggio: 'Sing street' (Irlanda), sorprendente film di John Carney, narrante le vicende di Conor, che vive nella Dublino di metà anni '80; ha 16 anni e un talento nella scrittura di canzoni. L'incontro con l'aspirante modella Raphina, di cui s'innamora perdutamente, lo spinge a fondare una pop band per attirare la ragazza. Canzoni degli Spandau Ballet, dei Cure, dei Duran Duran per una piacevole serata con colonne sonore che hanno segnato un'epoca.

Giovedì 11 e venerdì 12 maggio: 'Animali notturni' (Usa) del talentuoso cineasta Tom Ford. Susan Morrow, una mercante d'arte di Los Angeles, conduce una vita agiata ma vuota insieme al marito Hutton Morrow. Durante un weekend, mentre Hutton è via per un viaggio di lavoro, Susan trova un pacco inaspettato nella cassetta delle lettere. Due attori in stato di grazia ed un thriller che si muove sul filo del rasoio.

Giovedì 18 e venerdì 19 maggio: 'Captain Fantastic' (Usa) di Matt Ross, un out-sider che ha assunto i caratteri della vera rivelazione. Ben vive isolato dal mondo con la moglie e i sei figli che cresce infondendo loro una connessione primordiale con la natura, ma un evento costringe però Ben ad affrontare il mondo reale. Tratto da una storia vera, con un Viggo Mortensen in grande spolvero.

Giovedì 25 e venerdì 26 maggio: 'Frantz' (Francia) di Francois Ozon, autore di grande cultura e raffinatezza, che adatta in un elegante bianco e nero un capolavoro di Lubitsch. In una cittadina della Germania, Anna si reca tutti i giorni alla tomba del suo fidanzato, caduto al fronte in Francia. Un giorno giunge un ragazzo francese, anche lui porta i fiori sulla stessa tomba, chi è costui? Vincitore del Premio Cesar per la miglior fotografia.

Giovedì 1 e venerdì 2 giugno: 'Lion' (Usa) di Garth Davis, film vincitore del concorso 'Serata del Socio' (il film ha ottenuto il 70% delle preferenze battendo 'Ma loute' e 'Saint amour'). Si racconta l'incredibile storia vera di Saroo, un bambino di Madras, in India, che a cinque anni finisce sul treno sbagliato e si perde a Calcutta. Viene ritrovato dalle autorità, ma non riesce a spiegare il suo luogo di provenienza, ha soltanto in mente l'immagine della stazione dalla quale era partito. Viene quindi adottato da una coppia australiana. Molti anni dopo, ormai adulto, decide utilizzando Google Earth, di analizzare una per una tutte le stazioni ferroviarie dell'India finché non riesce a trovare quella giusta...