Results

LEGA PRO - Lega Italiana Calcio Professionistico

07/10/2019 | News release | Distributed by Public on 07/10/2019 01:09

Universiade. Italia-Francia 1-0 Un gioiello di Strada elimina la Francia e regala la semifinale all’Italia. La gioia di Arrigoni “Sofferta ma bellissima”

'Sofferta ma bellissima'. Daniele Arrigoni, ct della Nazionale Universitaria che ha battuto la Francia due minuti dopo la fine del tempo regolamentare, non nasconde la sua gioia.

E sottolinea ancora la forza del gruppo. 'Ragazzi fantastici, chiunque si fa trovare pronto'. Capitan Ungaro autore di una partita intensa e immensa: 'E' la vittoria di tutti'. Gigi Corino, vice di Arrigoni e nato a Benevento: 'Dedico questa mia vittoria a mia madre, scomparsa il 28 giugno'.

Anche questa volta Arrigoni ha rivoluzionato la squadra rispetto alla gara contro l'Ucraina: gli unici perni fissi sono Sbrissa a centrocampo e Florio in difesa.

L'Italia parte bene: crea e non si lascia intimorire dai francesi che dopo mezzora hanno già 2 ammoniti. Crea ma non concretizza: l'occasione più ghiotta allo scadere del primo tempo su bell'azione di Ungaro. Sbrissa tira alto e finisce 0-0 con il tifo squillante delle ragazze della Nazionale femminile, sempre presenti, armate di bandiere e passione e sotto una cappa di umidità. In crescendo anche i presenti allo stadio: circa un migliaio i tifosi presenti.

Nel secondo tempo la stanchezza comincia a farsi sentire ma l'Italia continua a provarci. La Francia ci crede di più rispetto al primo tempo. Ma quando si cominciano a temere i calci di rigore, ecco il gioiello su un'azione di Strada. La punizione annienta i francesi e regala un momento di gioia indescrivibile tra la squadra in campo e i tifosi in tribuna.

Quel gol significa semifinale che si giocherà contro il Giappone giovedì sera a Salerno.
Italia-Francia si dovrebbe giocare sempre il 9 luglio: 13 anni dopo non sarà il cielo di Berlino ma è sempre un bel momento, anche a Benevento.

ITALIA: Cucchietti, Serena, Gatti, Zonta, Sbrissa (59' Giraudo), Ungaro, Florio, Vitturini, Tentardini (76' Strada), Collodel (75' Galli), Galeandro (64' Ruzzittu). A disposizione: Marcantognini, Mercadante, Pogliano, Cericola, Grieco. Allenatore: Arrigoni.
FRANCIA: Seznec, Roux, Boumejjane, Blasco, Feneuil, Blanchet (67' Flamant), Guerineau, Tetart, Corneillie, Daniel, Mayer (84' Collomb). A disposizione: Rempp, Chavanon, Clement-Triaut, Gomel, Cicutta, Couteau, Ozee. Allenatore: Naidon.
Arbitro: Hennessy (Finlandia)
Assistenti: Martinelli e Rinaldi (Italia)
Quarto uomo: Weinberger (Austria)
Marcatori: 92' Strada
Note. Ammoniti: 18' Blanchet, 32' Feneuil, 38' Serena, 48' Florio, 86' Tetart, 91' Corneillie. Calci d'angolo: 6-4 per l'Italia.
Recuperi: pt 3', st 4'.