Aeroporto Internazionale di Villanova d'Albenga - AVA S.p.A.

12/07/2017 | News release | Distributed by Public on 12/06/2017 18:01

Invito a manifestazione di interesse per l'individuazione di un partner industriale disponibile a partecipare nella società “RIVIERA EXECUTIVE AVIATION”

07.12.2017

Premesso che:

• Riviera-Airport S.p.A. ha in affidamento ventennale la gestione totale dell'Aeroporto Internazionale di Villanova d'Albenga (SV) come da Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 25 settembre 2014 prot. 387, registrato presso la Corte dei Conti il 3 dicembre 2014, Reg. n. 4325;
• Riviera-Airport S.p.A., secondo Convenzione n. 02/2012 di Repertorio stipulata con ENAC il 15 ottobre 2012 e relativo Atto aggiuntivo stipulato il 19/09/2014, ha ottemperato all'obbligo di privatizzazione della Società;
• Nella convenzione Riviera-Airport S.p.A. si é impegnata a realizzare nel periodo, 2018/2021, investimenti complessivi per 800 mila euro di cui 400 mila euro per la realizzazione della nuova caserma dei VVF;
• Al momento attuale Riviera-Airport S.p.A si appresta a varare investimenti per alcuni milioni di euro destinati al prolungamento dell'attuale pista di volo, alla delocalizzazione e realizzazione della caserma dei VVF e alla installazione di sistemi di aiuto all'atterraggio ed al decollo degli aeromobili;

tutto ciò premesso e considerato

Riviera-Airport S.p.A intende concentrare energie e capitali nella realizzazione di investimenti infrastrutturali, indispensabili e strategici per trasformare l'aeroporto in uno dei principali HUB di traffico dell'aviazione generale e business nel sud dell'Europa, superando le attuali difficoltà congiunturali dell'Aviazione Generale e Business in Italia.

In tale contesto Riviera-Airport S.p.A. è interessata a ricercare un partner industriale disponibile a partecipare con la medesima nella Società 'RIVIERA EXECUTIVE AVIATION', già costituita per l'erogazione dei servizi e delle attività derivanti dal traffico dell'Aviazione Generale e Business e dal relativo indotto, come di seguito delineato.

1) OGGETTO

Il pubblico invito a manifestare interesse si riferisce all'individuazione di un 'partner industriale' che partecipi alla Società 'RIVIERA EXECUTIVE AVIATION' di cui Riviera-Airport S.p.A deterrà il 15% del capitale sociale ed il soggetto interessato il restante capitale. La nuova Società sarà amministrata da un consiglio di amministrazione formato da tre persone:
• Riviera-Airport S.p.A si riserva di nominarne un componente, che rivestirà la carica di Presidente, con la funzione di controller;
• gli altri due componenti saranno di nomina del partner industriale/tecnico a cui sarà affidata per intero la gestione.

2) SUBCONCESSIONE/ SUBAPPALTO

Riviera-Airport S.p.A sub appalterà/sub concederà a 'RIVIERA EXECUTIVE AVIATION' così costituita le attività di seguito elencate, a titolo indicativo e non esaustivo, alcune delle quali sono ricomprese in quelle oggetto della certificazione di handler di cui è titolare in via esclusiva Riviera-Airport S.p.A.: in particolare

1. le attività caratteristiche alla realizzazione sull'aeroporto di una F.B.O

2. le attività di assistenza agli aerei, ai passeggeri, agli equipaggi del traffico di aviazione generale e business;

3. la preparazione dei piani di volo, delle condizioni meteo, dei permessi di atterraggio, delle richieste di disponibilità carburante sugli scali di destinazione;

4. le attività/servizi afferenti l'accoglienza del passeggero e degli equipaggi sia in area land side che air side;

5. la fornitura del servizio catering;

6. il servizio di concierge, tax refound, limousine service, prenotazione;

7. i servizi di rifornimento carburante;

8. i servizi di pulizia dell'aeromobile;

9. ogni altra attività inerente la gestione dei voli di aviazione generale e business, l'assistenza all'aeromobile e la sua gestione, l'assistenza al passeggero e agli equipaggi.

Per esercitare l'attività oggetto della presente manifestazione di interesse, verranno messe a disposizione, in regime di sub concessione, aree ed attrezzature utilizzate dalla concessionaria e da definirsi nel dettaglio in base all'ipotesi di progetto che andrà a delinearsi.

3) REQUISITI

Il partner industriale a cui Riviera-Airport S.p.A. intende rivolgersi per partecipare in 'RIVIERA EXECUTIVE AVIATION', dovrà possedere i seguenti requisiti:
• Conoscenza approfondita e documentabile del mercato dell'Aviazione Generale e Business, dei relativi standards di servizio indispensabili per garantire attività qualitativamente al top della gamma e nel rispetto degli standards di sicurezza;
• Comprovata presenza del partner industriale in altri aeroporti;
• Aver realizzato, negli ultimi due esercizi, un volume di affari complessivo superiore a euro cinquanta milioni documentabile dai bilanci;
• Aver chiuso gli ultimi due esercizi di bilancio in utile.

4) OBBLIGHI

Il partner industriale a cui Riviera-Airport S.p.A. intende rivolgersi per partecipare a 'RIVIERA EXECUTIVE AVIATION' dovrà assumersi i seguenti obblighi:
• Impegno a fornire a suo carico tutte le attrezzature necessarie a 'RIVIERA EXECUTIVE AVIATION' per la erogazione dei servizi/attività elencati al punto 2 (dai punti 2.1 a 2.9);
• Riconoscere a Riviera-Airport S.p.A per la subconcessione delle superfici nel terminal attuale, per complessivi mq 200 un importo non inferiore a euro 60 mila (euro sessantamila/00) annui. L'importo, dopo la prima annualità, sarà incrementato del 3% annuo.
• Riconoscere a Riviera-Airport S.p.A., per i lavori di ristrutturazione dell'attuale terminal al fine di dotarlo di spazi idonei ad accogliere: i membri degli equipaggi, i passeggeri, gli accompagnatori, attraverso la realizzazione di vip lounge e meeting room, un importo congruo / adeguato rispetto al costo complessivo.

5) DURATA

Il periodo del contratto di sub concessione/sub appalto decorrerà dal 1° gennaio 2018 e potrà essere rinnovato sino al 31 dicembre 2033, con aggiornamenti quinquennali.

Riviera-Airport S.p.A. si riserva di scegliere, tra le manifestazioni di interesse che arriveranno, il partner industriale che offra le migliori garanzie industriali e professionali oltre che economiche.

Il presente avviso non costituisce offerta al pubblico e non vincola in alcun modo Riviera-Airport S.p.A.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire, tramite PEC, entro e non oltre il 15 dicembre 2017 al seguente indirizzo: [email protected].

Referente a cui potranno essere indirizzati eventuali quesiti entro e non oltre il 12 dicembre 2017: 'Amministratore Unico Riviera-Airport S.p.A: Alessandro Pasqualini; email [email protected] airport.it.'

Il presente 'Invito a manifestazione di interesse' è redatto in lingua Italiana e in lingua Inglese: solo il testo in Italiano ha valore legale.

Si allega la seguente documentazione:
1) Dati statistici di traffico: 2015 - 2016; avanzamento a novembre 2017)
2) Bilanci 2015 2016

Villanova d'Albenga, 04/12/2017.

Files to download (.pdf) :
Bilancio 2015
Bilancio 2016
Statistiche 2015
Statistiche 2016
Statistiche 2017