UISP - Unione Italiana Sport per Tutti

09/22/2019 | News release | Distributed by Public on 09/22/2019 03:23

Uisp Venezia: verso Matera in tandem, per promuovere l’inclusione

Uisp Venezia: verso Matera in tandem, per promuovere l'inclusione

La partenza è fissata dal capoluogo veneto lunedì 23 settembre e la pedalata arriverà a Matera il 4 ottobre, dopo 11 tappe lungo lo stivale

Partirà lunedì 23 settembre l'avventura in tandem da Venezia a Matera promossa da Uisp Venezia e Cycling Pangea, i cui protagonisti saranno un gruppo di 12 ciclisti di cui sei sono persone con disabilità. La sfida è pedalare, in coppia, per quasi mille km toccando 11 località della riviera adriatica e dimostrare che il ciclismo può essere occasione di inclusione e di terapia. Ciascuna coppia sarà composta da una persona con difficoltà psicomotorie e una guida che si muovono insieme, pedalata dopo pedalata.

Il gruppo sarà seguito dalle dottoresse Roberta Sabbion ed Erica Brugin che hanno curato, insieme ad Alessandro Da Lio, anche la selezione e la preparazione psicofisica dei partecipanti. Un viaggio di questo tipo richiede coordinamento, fiducia e una buona resistenza allo stress: le dottoresse analizzeranno le performance con l'obiettivo di elaborare un modello di allenamento replicabile.

Se Matera, scelta in quanto Capitale Europea della Cultura 2019, è la meta, durante il percorso sono previste alcune tappe in dieci centri Coop tra Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. Le undici tappe avranno lunghezze variabili tra gli 80 e i 100 km, l'arrivo è previsto a Matera per il 4 ottobre. Ogni tappa sarà l'occasione per presentare il progetto, le sue origini e gli obiettivi.

La Coop ha scelto di sostenere il progetto, insieme alla Banca di Pordenone, quindi è stato deciso di tenere gli incontri di ogni tappa nei supermercati. Secondo gli organizzatori, infatti, sono luoghi dove è possibile incontrare molte persone a cui far scoprire il progetto. L'obiettivo? Raccontare come, in tandem, sia possibile realizzare l'inclusione sociale. (Fonte: Uisp Venezia)