FIV - Federazione Italiana Vela

08/23/2019 | News release | Distributed by Public on 08/23/2019 14:59

Penultima giornata ad Arco per il Campionato Europeo 29er

Fasi finali del Campionato Europeo 29er tutto da decidere sul Garda Trentino, domani ultimo giorno di regate con le ultime due prove previste a partire dalle 8,25 di mattina per la flotta Gold.

Al Circolo Vela Arco, organizzatore dell'evento su delega della Federazione Italiana Vela, dopo le prime quattro giornate in cui si è regatato sempre in tarda mattinata, oggi è giunto il momento di svegliarsi presto per sfruttare il possibile vento da nord, facilmente presente con i cambi di tempo o presenza di temporali in zona. Scelta che si è rivelata azzeccata dato che la gold fleet, con i primi 50 della classifica stilata dopo le qualifiche, è riuscita a concludere ulteriori tre prove con vento da nord sui 13-15 nodi.

Con la quinta regata delle final series (prima di giornata) è entrato anche lo scarto della prova peggiore di questa seconda fase di campionato che ha portato ad una rivoluzione nelle prime posizioni in classifica.

L'equipaggio misto britannico formato da Freya Black e James Grummet balza i testa alla classifica provvisoria con 3 punti di vantaggio sull'equipaggio italiano composto da Zeno Biagio Santini e Marco Misseroni (CV Arco), al terzo posto staccati di 2 punti gli svedesi Westerlind-Aronsson. Filippo Cestari e Giovanni Sandrini (SC Garda Salò) occupano la 17esima posizione e Marco Corrado con Matteo Catalano (CV Bari) sono 36esimi e terzi tra gli Under 17. Nella categoria femminile si sono riprese la testa della classifica le tedesche Krupp-Borlinghaus, seguite dalle connazionali Mobius-Hesse e dalle svedesi Henriksson-Pettersson, Veronica Hoffer e Sofia Leoni (CV Arco) sono seste e Sofia e Marta Giunchiglia (CV Sferracavallo) ottave.

Domani due prove in programma; i primi a scendere in acqua saranno i ragazzi della flotta Bronze con primo segnale d'avviso previsto alle ore 8 e alle 8,25 sarà la volta della flotta Gold.