Questura di Aosta

07/13/2020 | News release | Distributed by Public on 07/13/2020 04:42

La Polizia di Stato rintraccia sette clandestini: arrestati due passeur siriani

La scorsa notte la Polizia di Stato ha arrestato T.M. di anni 55 e A.M. di anni 25, padre e figlio cittadini siriani rispettivamente residenti in Francia e Germania, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Nell'ambito dell'intensificazione dei servizi di contrasto alla criminalità transfrontaliera e al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, gli Agenti della Polizia di Frontiera in servizio al Traforo del Monte Bianco, in collaborazione con il personale dell'Esercito e del Reparto Mobile di Milano, ha effettuato il controllo di due autovetture condotte dai due cittadini siriani che trasportavano complessivamente sette cittadini siriani, privi di documenti, tutti appartenenti allo stesso nucleo famigliare. I sette erano già stati respinti dal collaterale organo di Polizia francese, in quanto avevano tentato di entrare in Francia.

A.M. veniva inoltre denunciato perché, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un manganello telescopico in metallo.

Per i sette clandestini è stata contattata la Centrale Unica di Soccorso della Protezione Civile Regionale per l'attivazione del protocollo di prima assistenza.

I due arrestati sono stati messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria e verranno sottoposti a giudizio per direttissima nel corso della mattinata odierna.