Results

FIBS - Federazione Italiana Baseball Softball

03/13/2018 | News release | Distributed by Public on 03/13/2018 11:13

Italia Softball: il presidente Marcon a Pescara per presentare la settimana delle Azzurre

Pescara - Un clima da primavera inoltrata e temperature oltre i venti gradi, hanno accolto questa mattina il presidente della Fibs, Andrea Marcon, arrivato in Abruzzo per presentare alla stampa la settimana di training delle Nazionali italiane di Softball Seniores e Juniores, in corso di svolgimento a Pescara. La delegazione azzurra, formata da oltre 40 tra atlete e accompagnatori, rimarrà nel capoluogo adriatico fino a sabato 17 marzo, per uno stage di allenamenti e partite amichevoli, sul diamante sintetico 'L. Minnucci'.

«La scelta di Pescara rientra nell'obiettivo più volte dichiarato da parte di questa federazione di tornare a valorizzare il movimento nel centro e sud Italia - ha esordito Marcon - E questa scelta per ora ci sta ripagando con giornate primaverili perfette per i primi allenamenti all'aperto. Un'esperienza assolutamente positiva, che speriamo di poter replicare anche l'anno prossimo».

All'incontro con la stampa è intervenuto anche mister Enrico Obletter, che, da abruzzese doc, questa volta gioca in casa. «Questa Nazionale è formata per la maggior parte da atlete giovanissime e piene di entusiasmo - ha dichiarato. - Oltre al valore tecnico-tattico delle giocatrici, grande attenzione stiamo riservando ai test di preparazione atletica, fondamentali se si vuole puntare a obiettivi prestigiosi, come la qualificazione olimpica per Tokyo 2020».

Presenti in conferenza anche il capitano delle azzurre, la romana Priscilla Brandi, insieme alle due atlete abruzzesi Fabrizia Marrone (cresciuta sportivamente tra le fila dell'Atoms' Chieti, oggi in forza al Bussolengo) e Chiara Giudice (per lei prima convocazione in Nazionale, nel 2018 nel roster del Saronno).

L'incontro, al quale hanno partecipato anche Silvio Paolucci, assessore regionale allo sport, Marco Alessandrini, sindaco di Pescara e Katia Di Primio, delegato regionale della Fibs Abruzzo-Molise, si è concluso con la consegna di una mazza e una pallina, regalate dalle Azzurre al primo cittadino del capoluogo adriatico.

(Vir.Gi.)