FIG - Federazione Italiana Golf

07/09/2019 | News release | Distributed by Public on 07/09/2019 13:53

European Ladies Team Championship: Italia in vetta alla classifica

L'European Ladies' Team Championship inizia nel segno delle azzurre. All'Is Molas Golf Resort ottimo avvio per l'Italia che, con 343 (-17) colpi, ha chiuso la prima giornata di gare in vetta alla classifica.

Esordio dunque brillante per le Ladies (quarte nel 2018 in Austria), capitanate da Anna Roscio (coordinatrice delle Squadre Nazionali femminili della Federazione Italiana Golf) e guidate da Roberto Zappa (team advisor), che vantano cinque colpi di vantaggio sulla Scozia, seconda con 348 (-12), e otto sulla Svezia (campione in carica), terza con 351 (-9). Quarto posto per la Germania (353, -7), quinto per la Spagna (stesso score delle tedesche), sesto per l'Inghilterra (355, -5), settimo per la Danimarca (356, -4), ottavo per la Repubblica Ceca (357, -3).

Sorprese, emozioni e spettacolo in Sardegna. Venti le compagini in gara in un torneo organizzato dalla Federazione Italiana Golf in collaborazione con l'European Golf Association (EGA) e l'Is Molas Golf Resort. A rompere il ghiaccio è stata la Moresco, prima player a scendere in campo. Mentre la Fanali ha iniziato con un eagle, per una prodezza bissata poi anche alla buca 15. Domani il torneo entrerà nel vivo, in palio l'accesso alle fasi finali che si giocheranno con formula match play.

Questi gli score individuali delle Ladies italiane: Angelica Moresco 68 (-4), Alessandra Fanali 68 (-4), Anna Zanusso (66, -6), Alessia Nobilio 70 (-2), Letizia Bagnoli 71 (-1), Clara Manzalini 72 (par).

Ad accompagnare le Ladies azzurre, oltre alla Roscio e a Zappa, anche Stefano Soffietti (allenatore) e Luciano Bonici (fisioterapista).

Formula di gara - Dopo la qualificazione su 36 buche medal (cinque risultati giornalieri su sei validi per la classifica) le prime otto compagini saranno ammesse nel primo girone di match play in cui si competerà per il titolo. Le altre selezioni accederanno nel secondo e nel terzo girone in cui si assegneranno le posizioni dalla nona a scendere.

Le dichiarazioni

Roberto Zappa (Commissario Tecnico della Squadra Nazionale Femminile e Team Advisor delle Ladies a Is Molas): 'Sono felicissimo per le ragazze, sono state tutte quante grandiose. Il difficile deve ancora arrivare ma questa partenza ci offre gli stimoli giusti per il prosieguo del torneo. Abbiamo le idee chiare e stiamo già perfezionando le tattiche per domani. Siamo davanti a tutte, ma pensiamo step by step'.

Angelica Moresco : 'Sono molto contenta, i due birdie iniziali mi hanno dato la carica giusta. Giocare in casa offre stimoli e motivazioni importanti, ma la strada da percorrere è ancora lunga'.

Alessandra Fanali: 'Felicissima per questo avvio. Dopo tanto tempo sono riuscita a giocare sotto par e il putt finalmente ha funzionato bene. Bello anche realizzare due eagle, peccato per il secondo bogey, forse immeritato'.

Anna Zanusso: 'Davvero soddisfatta per questo ottimo giro. Non ho iniziato al meglio ma sono riuscita a recuperare subito imprimendo un bel ritmo. Ma adesso la testa è già proiettata a domani'.

Alessia Nobilio: 'Contenta per l'atteggiamento in campo, non ho mai mollato, neanche nei momenti di maggiore difficoltà. Avrei potuto fare sicuramente meglio, domani darò il massimo. Sono invece felicissima per il gruppo, era importantissimo partire bene'.

Letizia Bagnoli: 'Bilancio positivo anche se il gioco lungo non ha funzionato al meglio. Ho sbagliato qualche colpo di troppo pur mostrando un gioco regolare e solido'.

Clara Manzalini: 'Siamo partite con il piede giusto, questo era un aspetto fondamentale. La mia gara è stata caratterizzata invece da troppi alti e bassi. Nelle prime nove buche ho giocato un bel golf, nelle seconde ho commesso qualche errore. Non vedo l'ora di scendere in campo domani, giocare questo torneo in casa è davvero fantastico'.

I RISULTATI