Results

CNH Industrial NV

09/23/2021 | Press release | Distributed by Public on 09/24/2021 01:32

CNH Industrial annuncia una emissione obbligazionaria da parte di una sua controllata

​Londra, 23 settembre 2021

CNH Industrial N.V. (NYSE: CNHI / MI: CNHI) ha annunciato oggi l'intenzione di procedere ad una emissione obbligazionaria da parte della società indirettamente ed interamente controllata CNH Industrial Capital Canada Ltd. attraverso un collocamento privato (private placement) ad alcuni investitori accreditati in ciascuna delle province del Canada, subordinatamente alle condizioni di mercato. I titoli saranno garantiti da CNH Industrial Capital LLC, CNH Industrial Capital America LLC e da New Holland Credit Company, LLC, tutte indirettamente ed interamente controllate da CNH Industrial N.V. CNH Industrial Capital Canada Ltd. è la principale entità finanziaria e commerciale in Canada per CNH Industrial Capital LLC, la società che, nell'ambito dei servizi finanziari globali di CNH Industrial, opera sul mercato Nord Americano.

CNH Industrial Capital Canada Ltd. intende utilizzare i proventi netti dell'emissione obbligazionaria, in aggiunta alla propria liquidità generale, per i fabbisogni legati al capitale circolante e per le generali esigenze aziendali incluso, tra l'altro, l'acquisto di crediti o altri attivi nel normale corso delle attività. I proventi netti potrebbero inoltre essere utilizzati per rimborsare, alla scadenza, altro indebitamento di CNH Industrial Capital Canada Ltd.

***

I titoli offerti nel collocamento privato non sono stati e non saranno qualificati per la vendita al pubblico ai sensi delle normative su titoli applicabili in Canada e, di conseguenza, qualsiasi offerta e vendita di titoli in Canada sarà effettuata su una base esente dai requisiti in merito a prospetto previsti da tali normative su titoli.

I titoli offerti nel collocamento privato non sono stati registrati ai sensi del Securities Act del 1933, come modificato (il "Securities Act"), o ai sensi delle vigenti normative statali su titoli. Di conseguenza, i titoli non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti se non nell'ambito del registration statement o di un'esenzione dai requisiti di registrazione previsti dal Securities Act e delle vigenti normative statali su titoli.